0,00

Condizioni Contrattuali

Essendo il mestiere di Guida Alpina un’attività commerciale a tutti gli effetti, comporta la stipula di un contratto da entrambe le parti (guida e cliente) per poter garantire l’erogazione del servizio nei tempi e nei termini accordati. In tutte le nostre attività chiediamo il versamento di una caparra, a tutela del nostro lavoro e degli altri clienti (attività collettive)  che in alcuni casi può essere trattenuta per intero o parzialmente se il cliente non disdice l’attività/giornata entro i termini stabiliti dalle presenti condizioni. 

Di seguito le Condizioni Contrattuali di OltrelaVerticaleGuideAlpine: al momento della formulazione del preventivo o nella scheda del corso/salita, la Guida Alpina fornirà tutti i dettagli delle spese che dovranno essere affrontate durante l’erogazione del servizio.

 

Condizioni commerciali di contratto Guida-Cliente, salvo casi particolari per cui si prenderanno accordi diversi personalmente.

Prenotazioni a lungo termine: 

  • alta stagione (Natale -10 maggio e 1 giugno-30 settembre): 50 % di anticipo per prenotazioni da 2 giorni in su, che, se non annullate con 30 giorni d’anticipo, non sarà restituito. 
  • bassa stagione (tutto il resto dell’ anno): 50% di anticipo da 2 giorni in su, che, se non annullato con 15 giorni d’anticipo, non sarà restituito. 
  • Per le giornate singole verrà sempre considerata come caparra la quota intera della “giornata base”. 

Il saldo della giornata verrà conferito il giorno stesso dell’uscita salvo accordi diversi. Le condizioni di annullamento sono eguali al secondo punto. 

 

Prenotazioni dell’ultimo minuto (entro i 7 giorni dall’uscita) per 1 o più giorni consecutivi, dove non vi è il tempo materiale per conferire un anticipo via bonifico bancario: 

Disdetta: 

  • alta stagione e bassa stagione:la salita verrà fatturata comunque interamente al prezzo concordato. Se l’uscita può essere recuperata nell’arco della stagione corrente, il 30% verrà perso, il restante 70% della tariffa verrà accreditato nominalmente per un’uscita futura in data da definirsi. Se l’uscita non può essere recuperata nell’arco della stagione la totalità della cifra verrà persa.
  • Corsi di gruppo e stages a gruppo misto:  L’annullamento potrà avvenire entro i 30 giorni dall’inizio del corso con totale rimborso della tariffa. Dal 29 al 20 giorno l’annullamento comporterà la perdita del 50% della tariffa. Disdetta sotto i 20 giorni la caparra verrà persa nella sua totalità.

 

Annullamento o cambiamenti di programma per brutto tempo o condizioni della montagna non idonee: 

La Guida Alpina è l’unico responsabile nella valutazione delle condizioni della montagna, ha la facoltà di annullare l’uscita in caso di condizioni meteo/della montagna avverse e/o nel proporre eventuali mete alternative di pari caratteristiche all’uscita predefinita. Se questa non fosse concordata verrà fatto credito della cifra anticipata, per un’uscita futura oppure rimborsata interamente. Tale decisione verrà presa di comune accordo col cliente.

Le Salite o le location indicati nei programmi dei corsi e delle attività collettive possono subire variazioni o modifiche a insindacabile giudizio e discrezione della Guida Alpina in qualsiasi momento

Oltrelaverticale
Oltrelaverticale nasce come progetto editoriale di Matteo Piccardi sotto forma di Blog. Ora il progetto si è evoluto alla versione 2.0: i contenuti sono stati ri-organizzati separando l’ attività di Guida alpestre da quella di alpinista e poi siamo più Social. Non temete però, il blog, con i mie ed i vs. racconti, resterà un diario prezioso ed integrato con questa nuova versione.
Oltrelaverticale FanPage
Seguici su