0,00

Alpinismo Classico AC1 Estate

L'inconfondibile Capanna Margherita

IVBV logo

Il Corso Alta Montagna AC1 è dedicato a tutti gli appassionati che vogliano avvicinarsi all’affascinante mondo dell’alta montagna, apprendendo le corrette tecniche di sicurezza e progressione su ghiacciaio, per poter affrontare in autonomia le salite di ampio respiro classiche delle Alpi. (le grandi vie normali ai 3000/4000m)

Iscriviti
Finalità del Corso Acquisizione della tecnica in progressione.

Acquisizione della tecnica di legatura su ghiacciaio e assicurazione.

Scelta e realizzazione di un ancoraggio su neve/ghiaccio.

Acquisizione della manovra di autosoccorso da crepaccio.

Struttura Il corso è strutturato in 6 uscite pratiche.

Prima Giornata: materiali necessari alla nodologia, alle tecniche di legatura, alle manovre di corda basilari. Queste tematiche verranno affrontate e sviluppate in falesia per mettere meglio a fuoco i vari argomenti.

Seconda Giornata: sviluppata su ghiacciaio. Verranno ripresi tutti i concetti sulle legature e verrà presa in esame sia la tecnica di progressione su terreno classico (uso della piccozza e dei ramponi) che le manovre di autosoccorso della cordata, fondamentali per raggiungere un buon grado di autonomia e consapevolezza su questo terreno.

Terza e Quarta Giornate: Le due uscite finali invece saranno dedicate alla salita di una cima vera e propria, mettendo in pratica tutte le tecniche e le competenze acquisite. Domenica salita didattica/formativa alla cima del Cevedale (3769m) mettendo in pratica i temi affrontati durante il corso.

Quinta e Sesta Giornate: Pianificazione, organizzazione e salita di una cima su terreno alpinistico classico, (uso di cartina bussola e GPS). In base al livello raggiunto dai partecipanti potremo organizzarci in cordate autonome o semiautonome mettendo in pratica le tecniche apprese durante le giornate di formazione.

PreRequisiti Richiesti Nessuno
Costo 420 €/persona
Materiale Imbracatura, Scarponi ramponabili, Casco, Ramponi classici con antizoccolo, Piccozza classica, Lampada frontale e pile di scorta, Zaino 30/40 Lt, Fettuccia o kevlar da 1,20m, Kevlar da 3.5m, Freno (reverso o similari), 3 moschettoni a ghiera di cui uno HMS e due piccoli, cordino in Kevlar per autobloccante, Pantaloni in GTX o Scholler o similari e ricambio, Giacca in GTX o similari, Piumino, Pile, Strato intimo, 2 paia di guanti uno pesante e uno più leggero, Occhiali da sole adatti all’alta montagna, Crema protezione solare.

Per chi fosse sprovvisto di imbracatura, casco, piccozza, ramponi e scarponi, il noleggio è compreso nella quota di adesione.

Rapporto Guida/Allievi 1:6

IMG_20170908_131539_197 (1)

Date 2019

Prima Edizione Domenica 26 Maggio, Sabato 8 Giugno, Sabato 22 e Domenica 23 Giugno, Sabato 6 e Domenica 7 Luglio Introbio (Lc) o Sasso Remenno (SO), Ghiacciaio del Morteratsch (CH), Cima del Cevedale 3.769m, Capanna Margherita 4.554m
Seconda Edizione Domenica 9, Domenica 16, Sabato 29 e domenica 30 Giugno, Sabato 13 e domenica 14 luglio 2019 Introbio (Lc) o Sasso Remenno (SO), Ghiacciaio del Morteratsch (CH), Cima del Cevedale 3.769m, Capanna Margherita 4.554m

NOTA: al fine di garantire la sicurezza ed il corretto svolgimento del corso, il programma può subire variazioni in qualsiasi momento a discrezione della Guida Alpina.

Per tutte le attività proposte:

LA QUOTA COMPRENDE: Organizzazione logistica e prenotazione ai rifugi, assistenza e accompagnamento di una Guida Alpina certificata U.I.A.G.M, assicurazione R.C., uso dei materiali comuni di sicurezza.

LA QUOTA NON COMPRENDE: Le spese di trasferimento, spese di vitto e alloggio in rifugio comprese quelle della Guida Alpina che dovranno essere suddivise tra i partecipanti, costo degli impianti di risalita e/o taxi fuoristrada.

Iscriviti

IMPORTANTE: l’iscrizione verrà considerata valida all’atto di versamento della caparra pari al 50% della quota. (bonifico o contanti). Il saldo va effettuato entro il primo giorno di corso.

Oltrelaverticale
Oltrelaverticale nasce come progetto editoriale di Matteo Piccardi sotto forma di Blog. Ora il progetto si è evoluto alla versione 2.0: i contenuti sono stati ri-organizzati separando l’ attività di Guida alpestre da quella di alpinista e poi siamo più Social. Non temete però, il blog, con i mie ed i vs. racconti, resterà un diario prezioso ed integrato con questa nuova versione.
Prossimi Eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.