0,00

Valmalenco alp-trek


IVBV logo

Il trekking alpinistico dell’alta Valmalenco ci porterà ad essere immersi per una settimana negli splendidi ambienti della Valmalenco, effettuando un trekking che collega diversi rifugi della zona.
Godremo di splendidi scorci, e ci muoveremo anche su ghiacciao, salendo fino alla Punta Marinelli 3182m. (punto piu’ alto del Trek).

Iscriviti

Durante il trekking verrà fatta formazione specifica legata sia alla tecnica di camminata che all’utilizzo corretto dell’attrezzatura e delle tecniche alpinistiche, oltre che di orientamento e lettura delle carte per chi interessato.

DATE 2020 dal 18 al 22 Agosto

Programma

Martedì 18: ritrovo intorno alle 6.30 a Lanzada (Valmalenco), dopodiché ci dirigeremo a Campo Moro (30 min.), dove lasceremo un auto e ci porteremo in Località Piasci, nei pressi del rifugio Cometti  (intorno ai 1800m.), dove parcheggeremo l’altra auto (1.15h) e cominceremo a camminare. Passeremo al rifugio Bosio, dove lasceremo alcune cose per la notte, e un po’ più’ leggeri andremo al passo di Corna Rossa (ex rif.Desio) 2846m. e torneremo al Rifugio Bosio per la notte.
1150m.⬆︎- 850⬇︎ – 12,5km. – tempo stimato: 8h/9h

Mercoledì’ 19: Dalla Bosio saliremo al P.sso Ventina 2675m. Per poi scendere al Rif.Porro
1000m.⬆︎- 750⬇︎ – 11,5km. – tempo stimato: 8h

Giovedì’ 20: dal Rif.Porro al Rif.Longoni:
1300m.⬆︎- 820⬇︎ – 15km. – tempo stimato: 7h/8h

Venerdi’ 21: dal Rif.Longoni al Rif. Marinelli per la vedretta dello Scescen o per la Forcella d’Entova
1100m.⬆︎- 750⬇︎ – 12km. – tempo stimato: 7h/8h

sabato 22: Dal Rif. Marinelli al Rif. Zoia (Campo moro – auto e rientro), per il Passo e la Punta Marinelli 3182m. e passando per il Rif. Bignami – Lago di Gera – lago di Campo Moro
470m.⬆︎- 1250m.⬇︎ – 12km. – tempo stimato: 6h/7h

Finalità della vacanza Vivere un’avventura formativa ed esperienziale in montagna
Struttura come da programma
PreRequisiti Richiesti Essere degli escursionisti mediamente preparati, abituati a camminare su terreni impervi ed esposti. Non è richiesta nessuna capacità alpinistica, la gestione della cordata su ghiacciaio sarà gestita  dalla Guida alpina.
Costo 500 €/persona
Materiale Scarponcini collaudati con suola scolpita, Giacca anti pioggia (guscio), pile o primaloft, pantalone lungo, occhiali da sole e crema, cappello per il sole e uno caldo, guanti, oltre all’intimo e a un piccolo pronto soccorso/set toilette personale, pila frontale, sacco lenzuolo, ciabatte, imbracatura bassa, ramponi classici.
Rapporto Guida/Partecipanti 4min – 6 max

LA QUOTA COMPRENDE: Accompagnamento, insegnamento della Guida Alpina e tutte le sue spese, e l’attrezzatura tecnica per chi ne fosse sprovvisto. (Imbragatura e ramponi)

LA QUOTA NON COMPRENDE: i trasporti e tutto quello che non è specificato nella voce “la quota comprende”.

E’ a carico dei partecipanti il vitto e alloggio ai rifugi

Iscriviti

IMPORTANTE: l’iscrizione verrà considerata valida all’atto di versamento della quota intera (bonifico o contanti). 
All’atto di iscrizione vengono accettate le condizioni contrattuali di OltrelaVericale GuideAlpine

Oltrelaverticale
Oltrelaverticale nasce come progetto editoriale di Matteo Piccardi sotto forma di Blog. Ora il progetto si è evoluto alla versione 2.0: i contenuti sono stati ri-organizzati separando l’ attività di Guida alpestre da quella di alpinista e poi siamo più Social. Non temete però, il blog, con i mie ed i vs. racconti, resterà un diario prezioso ed integrato con questa nuova versione.
Oltrelaverticale FanPage
Seguici su
Prossimi Eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.