0,00

Monte Rosa: Ascensioni Livello Argento

Le ascensioni proposte nel livello argento sono già vie in ambiente di alta quota che richiedono conoscenza e consapevolezza nel muoversi in montagna. Ampio spazio verrà dedicato per chi interessato a eviscerare insieme le manovre necessarie per sapersi muovere in modo autonomo tra queste mitiche guglie.

Richiedi Informazioni

Cresta Sella al Lyskam Orientale

Ubicata in un ambiente grandioso la cresta Sella è uno degli itinerari classici più ambiti del massiccio del Monte Rosa.

La cresta scende in direzione sud dalla vetta del Lyskamm Orientale (m 4527), con un profilo affilato ed elegante, che offre grandiosi scorci panoramici.

La prima salita porta la firma delle grandi guide Daniel e Jean-Joseph Maquignaz, che la salirono nel 1884 con Guido Rey e i fratelli Alessandro e Corradino Sella.

Le difficoltà tecniche dell’itinerario non superano mai il III grado, ma la lunghezza del percorso e la quota ne fatto nel complesso una salita di buon impegno.

PROGRAMMA

PRIMO GIORNO:

Salita in funivia a Punta Indren 3270 m, poi sul ghiacciaio fino al rifugio Mantova/Gnifetti, dove si cena e pernotta.

 SECONDO GIORNO:

Partenza dal rifugio intorno alle 4 del mattino. Si segue il ghiacciaio del Lys fino a 4000 m circa e si piega poi a sinistra, dirigendosi verso il pendio nevoso che porta in cima al Naso del Lyskamm 4272 m. Si scende ora verso nord e si percorre l’affilatissima cresta del Colle della Fronte fino alle prime rocce della cresta Sella che si segue fino in cima.

Discesa: avviene per la via normale del Lyskamm orientale, lungo un pendio molto ripido che diventa poi cresta affilata, da non sottovalutare. Una volta al colle del Lys, facilmente fino alla funivia di Punta Indren.

A chi è dedicata a chiunque desideri cavalcare una delle grandi classiche del massiccio del Monte Rosa
Cosa Portare scarponi, ramponi classici, imbrago, piccozza classica, caschetto, guanti, occhiali da sole (per materiale specifico si faccia riferimento alla guida)
Difficoltà AD – Abbastanza Difficile
Costo 660 €/persona (1 partecipante)
Periodo estate: da inizio maggio a fine settembre in base alle condizioni della montagna
Location Val D’Ayas

Traversata Lyskam Orientale e Occidentale

Non ci sono parole adeguate per descrivere un itinerario come la cresta dei Lyskamm. Dire che si tratta di una delle più emozionanti, esposte ed eleganti creste delle Alpi non basta.
Servono le immagini per capire di cosa stiamo parlando. Serve essere lì con il baratro della parete nord da un lato gli spazi immensi che sovrastano la pianura dell’altro. Una cavalcata a fil di cielo che rimarrà per sempre fra i vostri “giorni grandi”.

PROGRAMMA

(C) Archivio Serafino Ripamonti

PRIMO GIORNO:

Salita in funivia a Punta Indren 3270 m, poi sul ghiacciaio fino al rifugio Mantova/Gnifetti, dove si cena e pernotta.

SECONDO GIORNO:

Partenza dal rifugio intorno alle 4,00 del mattino, attraverso il ghiacciaio del Garstelet e il ghiacciaio del Lys fino all’omonimo colle m 4157, da cui incomincia la cresta. Subito ripida ed affilatissima sale fino alla vetta del Lyskamm orientale m 4527. (ore 3,30 circa). La traversata si fa poi più semplice fino alla sella dei Lyskamm, m 4448, per poi divenire nuovamente affilata ed esposta fino alla cima del Lyskamm occidentale m 4481. La discesa avviene sul versante opposto attraverso il colle di Felik e il rifugio Quintino Sella, fino al colle Bettaforca 2672 m dove si rientra in Valsesia con gli impianti.

A chi è dedicata  a chiunque desideri cavalcare i due colossi del Monte Rosa
Cosa Portare scarponi, ramponi classici, imbrago, piccozza classica, caschetto, guanti, occhiali da sole (per materiale specifico si faccia riferimento alla guida)
Difficoltà AD+
Costo 900 €/persona (1 partecipante)
Periodo estate: da inizio maggio a fine settembre in base alle condizioni della montagna
Location Val D’Ayas

Dettaglio quota

Per tutte le attività proposte:

LA QUOTA COMPRENDE: Organizzazione logistica e prenotazione ai rifugi, assistenza e accompagnamento di una Guida Alpina certificata U.I.A.G.M, assicurazione R.C., uso dei materiali comuni di sicurezza.

LA QUOTA NON COMPRENDE: Le spese di trasferimento, spese di vitto e alloggio in rifugio comprese quelle della Guida Alpina che dovranno essere suddivise tra i partecipanti.

Richiedi Informazioni

Oltrelaverticale
Oltrelaverticale nasce come progetto editoriale di Matteo Piccardi sotto forma di Blog. Ora il progetto si è evoluto alla versione 2.0: i contenuti sono stati ri-organizzati separando l’ attività di Guida alpestre da quella di alpinista e poi siamo più Social. Non temete però, il blog, con i mie ed i vs. racconti, resterà un diario prezioso ed integrato con questa nuova versione.
Prossimi Eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.