Oltrelaverticale

Monte Bianco

maggio - settembre

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Il complesso del Monte Bianco è un tripudio di neve, ghiaccio, crepacci e creste.
Salite estetiche ed eleganti, che hanno fatto la storia dell’alpinismo, regalano all’alpinista alcune tra le ascensioni di maggior soddisfazione dell’arco alpino.

Monte Bianco | Piramyd Calcaires

Rifugio Elisabetta – Val Veny

da inizio maggio a fine settembre in base alle condizioni della montagna

livello: PD – ascensione alpinistica poco difficile

Unica cima calcarea del massiccio del monte Bianco, le Piramyd Calcaree offrono un ambiente piacevole e tranquilla alle pendici delle cime che circondano la Val Veny, questa bellissima traversata in cresta permette di scoprire un luogo affascinante senza dover affrontare ghiacciai e terreni di alta quota ma regalando già emozioni proprie di quell’ambiente.

Monte Bianco | Aiguille Marbree

Aiguille Marbree – Monte Bianco

estate: da inizio maggio a fine settembre in base alle condizioni della montagna

livello: PD – ascensione alpinistica poco difficile

Classica e piacevole ascensione in cresta a due passi dal Rifugio Torino e al cospetto del magnifico dente del gigante, perfetta per muovere i primi passi in questo ambiente da sogno.