Oltrelaverticale

Sci Alpinismo – Val Viola

Val Viola - Bormio

16/04/22 - 17/04/22 - 18/04/22

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Tre giorni di ski savage nel paradiso della Val Viola. Base di partenza per tutte le gite è il Rifugio Federico in Dosdè, dove l’accoglienza e l’ottima cucina sono di casa!

A chi è dedicato

A sci alpinisti con una buona padronanza dell’ attrezzo su tutti i terreni fuoripista e con un buon allenamento fisico.

 

Difficoltà

Media

Competenze richieste

Saper sciare su tutti i pendii anche ripidi con sicurezza. Buon allenamento aerobico generale essere in grado di gestire un attività fisica prolungata anche in quota.

Cosa portare

  • attrezzatura da sci alpinismo completa (sci, scarponi, bastoncini, pelli e rampanti)
  • kit ARTVA, pala e sonda
  • piccozza
  • ramponi
  • imbrago
  • casco
  • abbigliamento da scialpinismo in alta montagna
  • occhiali da sole e maschera da sci
  • crema solare
  • due paia di guanti (leggeri e pesanti)
  • lampada frontale
  • sacco lenzuolo e necessario per rifugio
  • zaino da25/30l

Programma

La Val Viola Bormina è uno splendido angolo glaciale ricco di cime interessanti per la pratica dello scialpinismo.

La quota e l’ orientamento della valle garantiscono un buon innevamento e il rifugio Federico in Dosde’ rappresenta uno strategico ed accogliente punto di partenza.

Il rifugio su raggiunge con circa 40 minuti di cammino e da qui si possono intraprendere molte gite dalle caratteristiche diverse. In funzione delle condizioni della neve potremo sciare sui versanti nord alla ricerca della polvere o su versanti solivi su neve primaverile.

Programma:

Giorno 1 – Sabato 16 aprile 

Ritrovo con la guida alpina viaggio,gita sci alpinistica al Passo di Verva e discesa al rifugio Federico.

Giorno 2 – Domenica 17 aprile

Gita sci alpinistica Cima di Saoseo 3.264 m

Dislivello circa 1.130 m

Difficoltà BSA (buon sciatore alpinista)

Giorno 3 – Lunedi 18 aprile

Gita sci alpinistica Corno Dosdè 3.114 m

Dislivello circa 1.000 m

Difficoltà MS (medio sciatore)

Date

16/04/22 – 17/04/22 – 18/04/22

Costo

300€/persona

NOTA: al fine di garantire la sicurezza e il miglior svolgimento del corso, la Guida Alpina si riserva la facoltà di modificare il programma in funzione delle condizioni nivo-meteorologiche.

LA QUOTA COMPRENDE:

  • L’accompagnamento e l’insegnamento della Guida Alpina.
  • Kit sicurezza ARTVA ,pala, sonda e imbracatura, casco ramponi e piccozza per chi ne fosse sprovvisto.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Eventuale noleggio attrezzatura da sci
  • Spese di trasferimento
  • Vitto e alloggio al rifugio
  • Le spese della Guida Alpina (vitto e alloggio al rifugio saranno suddivise tra i partecipanti)
  • Qualsiasi altro extra.

IMPORTANTE: l’iscrizione verrà considerata valida all’atto di versamento della quota. (bonifico).

Per informazioni