Grigna: Proposta Oro

La Grignetta è la montagna simbolo dell’alpinismo lecchese e non solo. Intere generazioni di scalatori si sono formati su queste magnifiche guglie, che sono state un vero e proprio laboratorio dell’alpinismo italiano.

Non ci sono grandi pareti in Grignetta, ma una vera e propria foresta di torri, grandi e piccole. Basta un pizzico di fantasia ed esperienza per riempire la giornata, inventando ogni volta una diversa combinazione di vie.

Vi proponiamo nel seguito alcuni concatenamenti fra cui scegliere in base al vostro livello di preparazione e alla vostra voglia di scalare.

Le ascensioni di livello Oro che proponiamo in Grignetta richiedono un livello in arrampicata di VI e VI+ da secondo di cordata.

Richiedi Informazioni

I capolavori della Libera

Il VI grado, e anche qualcosa di più… Un numero magico per tante generazioni di scalatori un simbolo della scalata in equilibrio perfetto fra difficoltà ed estetica del movimento.

In Grignetta diverse generazioni di scalatori, dagli anni ‘30 sino all’epoca contemporanea hanno saputo scovare passaggi e vie che sono la perfetta espressione di questa ideale sintesi. Alcune di esse sono divenute itinerari classici e rinomati, altri sono gioielli nascosti che saremo lieti di farvi conoscere.

Queste le vie proposte:

  • Gasomania al Sigaro
  • Vitali-Longoni al Primo Magnaghi
  • Via Panzeri (o Nino Castelli) al Primo Magnaghi
  • Via Marinella al Primo Magnaghi
Cosa Portare scarpette, casco, imbracatura, fettuccia da 120cm, discensore completo di moschettoni, 1 moschettone a ghiera HMS, 2 moschettoni a ghiera piccoli a D, zaino. Abbigliamento intimo adeguato, pantaloni in tessuto tecnico, pile, scarpe da avvicinamento, 1 paio di guanti, berretta, guscio tipo Goretex.
Competenze Richieste Discreta padronanza della tecnica di arrampicata e nelle manovre di corda.
Difficoltà VI e VI+
Costo 300€
Periodo dalla primavera all’autunno
Location Grigna Meridionale

Sulle Orme del Grande Cassin

Riccardo Cassin è il patriarca degli alpinisti lecchesi e uno degli scalatori più famosi nel mondo. Le Grigne sono state la palestra dove lui è i suoi compagni si sono formati. Ripercorrere oggi gli itinerari del grande Riccardo significa toccare con mano il coraggio e la determinazione che lo caratterizzavano e che, dalle piccole Guglie della Grigna, lo hanno portato fino a risolvere i più grandi problemi delle Alpi.

Queste le vie proposte:

  • Via Littorio al Torrione Costanza
  • Via Cassin al Torrione Palma
Cosa Portare scarpette, casco, imbracatura, fettuccia da 120cm, discensore completo di moschettoni, 1 moschettone a ghiera HMS, 2 moschettoni a ghiera piccoli a D, zaino. Abbigliamento intimo adeguato, pantaloni in tessuto tecnico, pile, scarpe da avvicinamento, 1 paio di guanti, berretta, guscio tipo Goretex.
Competenze Richieste Discreta padronanza della tecnica di arrampicata e nelle manovre di corda.
Difficoltà V e V+
Costo 300€
Periodo dalla primavera all’autunno
Location Grigna Meridionale

Dettaglio quota

Per tutte le attività proposte:

LA QUOTA COMPRENDE: Organizzazione logistica e prenotazione ai rifugi, assistenza e accompagnamento di una Guida Alpina certificata U.I.A.G.M, assicurazione R.C., uso dei materiali comuni di sicurezza.

LA QUOTA NON COMPRENDE: Le spese di trasferimento, spese di vitto e alloggio in rifugio comprese quelle della Guida Alpina che dovranno essere suddivise tra i partecipanti.

Richiedi Informazioni

Oltrelaverticale
Oltrelaverticale nasce come progetto editoriale di Matteo Piccardi sotto forma di Blog. Ora il progetto si è evoluto alla versione 2.0: i contenuti sono stati ri-organizzati separando l’ attività di Guida alpestre da quella di alpinista e poi siamo più Social. Non temete però, il blog, con i mie ed i vs. racconti, resterà un diario prezioso ed integrato con questa nuova versione.
Seguici su
Prossimi Eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.