Grigna: Proposte Platino

La Grignetta è la montagna simbolo dell’alpinismo lecchese e non solo. Intere generazioni di scalatori si sono formati su queste magnifiche guglie, che sono state un vero e proprio laboratorio dell’alpinismo italiano.

Non ci sono grandi pareti in Grignetta, ma una vera e propria foresta di torri, grandi e piccole. Basta un pizzico di fantasia ed esperienza per riempire la giornata, inventando ogni volta una diversa combinazione di vie.

Vi proponiamo nel seguito alcuni concatenamenti fra cui scegliere in base al vostro livello di preparazione e alla vostra voglia di scalare.

Le ascensioni di livello Platino che proponiamo in Grignetta richiedono un livello in arrampicata di 7a/b da secondo di cordata.

Richiedi Informazioni

Grignetta OltreLaVerticale

Per chi ama la scalata di alta difficoltà ma odia gli itinerari anonimi e “seriali” la Grignetta è un vero e proprio parco giochi!

Negli anni ‘50 e ‘60 sui suoi torrioni sono stati tracciati itinerari di concezione e difficoltà estreme, affrontando le pareti nei punti più strapiombanti e repulsivi, spesso facendo ricorso ad un’arrampicata artificiale impegnativa e precaria.

Negli ultimi anni alcuni forti scalatori, come la nostra Guida Alpina Matteo Piccardi, sono tornati a ripetere queste vie con l’ottica e l’allenamento moderni. Senza modificare le caratteristiche e l’attrezzatura originarie si è così riusciti a ripetere questi capolavori del passato in completa arrampicata libera.

Ciascuna di queste vie ha una sua storia speciale e un suo carattere, scalarle in libera non significa solo “tirare delle tacche”, ma attraversare questa storia e comprendere le straordinarie avventure vissute dai loro primi salitori.

Queste le vie proposte:

  • Castagna alta al Secondo Magnaghi (IX)
  • Via dei Ragni al Secondo Magnaghi (IX+)
  • Bonatti  al Torrione Costanza (VIII+)
  • Via dei Ragni alla Mongolfiera (VIII)
Cosa Portare scarpette, casco, imbracatura, fettuccia da 120cm, discensore completo di moschettoni, 1 moschettone a ghiera HMS, 2 moschettoni a ghiera piccoli a D, zaino. Abbigliamento intimo adeguato, pantaloni in tessuto tecnico, pile, scarpe da avvicinamento, 1 paio di guanti, berretta, guscio tipo Goretex.
Competenze Richieste Discreta padronanza della tecnica di arrampicata e nelle manovre di corda.
Difficoltà Dall’VIII fino al IX+
Costo Da 350€ in base alla salita scelta
Periodo dalla primavera all’autunno
Location Grigna Meridionale

Dettaglio quota

Per tutte le attività proposte:

LA QUOTA COMPRENDE: Organizzazione logistica e prenotazione ai rifugi, assistenza e accompagnamento di una Guida Alpina certificata U.I.A.G.M, assicurazione R.C., uso dei materiali comuni di sicurezza.

LA QUOTA NON COMPRENDE: Le spese di trasferimento, spese di vitto e alloggio in rifugio comprese quelle della Guida Alpina che dovranno essere suddivise tra i partecipanti.

Richiedi Informazioni

Oltrelaverticale
Oltrelaverticale nasce come progetto editoriale di Matteo Piccardi sotto forma di Blog. Ora il progetto si è evoluto alla versione 2.0: i contenuti sono stati ri-organizzati separando l’ attività di Guida alpestre da quella di alpinista e poi siamo più Social. Non temete però, il blog, con i mie ed i vs. racconti, resterà un diario prezioso ed integrato con questa nuova versione.
Seguici su
Prossimi Eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.